Com’è partecipare a Weatherstock, il festival musicale di dieci anni che si tiene ogni anno su The Lord of the Rings Online

Marta
Marta

(Credito immagine: Aedon Durreah)

Lo ammetto: non sono proprio un “tipo da festival”, ammesso che ce ne sia anche uno. Ma quando si è presentata l’opportunità di partecipare a una giornata musicale all’interno di The Lord of the Rings Online, ho generato casualmente un nuovo hobbit senza esitazione.

Sicuro, ho pensato, ci sono solo i pezzi migliori di un festival (la musica, la scusa per bere il giorno) senza nessuno degli svantaggi (il fango, la pressione dei pari, i mandati)? E la cosa peggiore peggiora, se non mi piace posso disconnettermi. Nessun acquirente rimpiange la posta indesiderata troppo limitata che ancora luccica nello stomaco, nessuna gioia disperata nel sacco a pelo puzzolente di nuovo nella sua sacca, nessuna attesa di due ore sul primo treno per tornare a Londra Paddington. Torno nel mio accogliente soggiorno in pochi secondi, senza un malinteso ubriaco.

Ma perché, tra tutti i posti per partecipare a un festival virtuale, andare a uno in Il Signore degli Anelli Online, un MMO di 12 anni, gratis da giocare? Ogni anno, la comunità di Lord of the Rings Online si riunisce sul server Landroval a Weathertop (la collina dove Nazgul accoltella Frodo nella Compagnia dell’Anello) per un enorme festival celebrativo, dove una manciata di musica è gestita dai giocatori. le band portano la musica nella Terra di Mezzo per quasi 12 ore consecutive.

È una tradizione online del Signore degli Anelli, vecchia quasi quanto il gioco stesso e ancora forte fino ad oggi, ma è qualcosa di cui di solito non senti parlare a meno che tu non sia già all’interno di una piccola ma costante cerchia di giocatori. Come qualcuno che in precedenza aveva trascorso del tempo nello spettacolo della Terra di Mezzo dello sviluppatore Turbine e aveva sentito tanto parlare di Weatherstock ma non aveva mai partecipato al festival stesso, mi sono reso conto che era troppo tardi per andare a vedere cosa c’era in serbo per tutti. influenza per la sua undicesima riunione annuale.

Un mago non è mai in ritardo …

(Credito immagine: Turbine)

Ovviamente non si può salire a Weatherstock. Come nuovo personaggio, il primo ordine del giorno era quello di ottenere il pieno accesso al mondo aperto del gioco completando il tutorial bloccato nella sua vita cintura anteriore, che, quando sei hobbit, è un pittoresco villaggio di Bree. Percorrendo i ritmi familiari dei suoi primi giochi di domande, è difficile ignorare l’aspetto e l’atmosfera degli appuntamenti online del Signore degli Anelli, che probabilmente sarà un duro lavoro in competizione con l’imminente MMO di Amazon basato anche sulla Terra di Mezzo di Tolkien storie, ma il suo clima pastorale è di certo un quieto ordine.

Anche dopo tutti questi anni, la voce onnipresente della recitazione del gioco e una colonna sonora schietta, entrambe sorprendentemente molto buone, mi hanno fatto investire per tutta la durata del prologo, nonostante i miei secondi fini per la mia amicizia avviare il tuo personale Weathertop non appena possibile.

Bree, per paura di non avere familiarità con la geografia del Medio Oriente, è a poche miglia da Weather Hills, dove vive Weathertop e – poiché sono un personaggio di basso livello – non avevo nessuna cavalcatura per cavalcare lì, che i soldi per viaggiare velocemente, trasformandosi come pensavo sarebbe stato un semplice viaggio in un completo pellegrinaggio soffiato. Grazie ad alcune corse mortali con un numero di nemici di alto livello lungo la strada, la corsa ha richiesto più di un’ora, consentendo la meritata soddisfazione di spiare gli alti spettacoli di Weathertop attraverso le pianure dell’Eriador, specialmente mentre si scontrava con un festival congiunto. – frequentatori che vanno allo stesso modo.

(Credito immagine: https://www.reddit.com/user/outbound_flight/)

A differenza di altri festival di videogiochi, Weatherstock è gratuito per chiunque voglia partecipare e non c’erano buttafuori alle porte quando ho scalato la famosa collina fino alla sua cima. Invece, quello che ottieni è una raggelante raccolta collettiva di persone che hanno tutta la passione per questo MMO in gran parte dimenticato, con un’evidente atmosfera che è più un Secret Garden Party che Glastonbury.

Le band, che ruotano su una scaletta predeterminata (e di solito hanno abiti coordinati) suonano cover di canzoni moderne nello stile di Il Signore degli Anelli (un punto culminante particolare è una performance basata su una lir di Through the Fire and Flames of Dragonforce) o portare le proprie composizioni sul palco, con un piccolo pubblico che si raccoglie intorno a loro. Una delle caratteristiche più interessanti di LotRO, la capacità di imparare e suonare strumenti in tempo reale, usando musica reale, conferisce al festival un ulteriore livello di autenticità rispetto alla maggior parte, dal momento che la musica esce dal palco lontano dall’automazione. I testi sono un po ‘strani, surreali in quanto i testi di ogni canzone non vengono ascoltati, ma vengono pubblicati sopra la testa della band a tempo con la musica, ma per il resto è uno spettacolo senza chiavi.

Puoi ballare, battere le mani e ridere, chiacchierare con altri simposi o, come ho fatto io, sederti e goderti lo spettacolo, pensando con tranquilla sorpresa che qualcosa del genere accade ogni anno. A parte lo strano uovo cattivo, non c’è da meravigliarsi che non ci fossero molti esempi di qualsiasi linguaggio volgare, spam o persino sporco tra la folla o nella chat room locale. Quasi tutti erano lì per godersi la reciproca compagnia e per celebrare la comunità che hanno costruito insieme. È una rarità rara da vedere in un gioco online, in particolare CMA, e qualcosa che vale la pena depositare anche dal punto di vista di un estraneo.

Andata e ritorno di nuovo

(Credito immagine: https://twitter.com/weatherstock?lang=fr)

“Una delle caratteristiche più interessanti di LotRO, la capacità di imparare e suonare strumenti in tempo reale, mentre si utilizza musica vera, offre al festival un ulteriore livello di autenticità rispetto alla maggior parte.”

Alla fine del festival, i voti per la band dello spettacolo sono stati alti e si è conclusa una performance finale, il bis del gruppo che ha vinto la serata. A quel punto, una tempesta inaspettata si era fatta strada attraverso l’Eriador, facendo sembrare l’intera cosa come un nefasto raduno di culto, o un pogo da alcol, ma il cambiamento di atmosfera non fece che aumentare l’allegria. Ho aspettato fino alla fine e – non appena il sole color pesca della Terra di Mezzo ha cominciato a sorgere a est, quello di noi ancora in giro ha fatto il viaggio di ritorno giù per la collina come una carovana con l’adrenalina che bomba lui e le persone , nani, hobbit ed elfi, prima che tutti si salutassero e si sparpagliassero in diverse direzioni per le pianure.

L’IS Account Twitter ufficiale di Weatherstock è stato riferito che oltre 700 persone hanno partecipato all’evento di quest’anno, che sembra piccolo, ma in numero maggiore, e che ciò che lo rende così speciale sarebbe mancato al festival; è intimità. “Weatherstock, per me, non è un lavoro, ma un affare d’amore”, ha detto Aedon Durreah, uno degli organizzatori dell’evento a post di follow-up sui forum di gioco. “Sia la musica, sia coloro che condividono il loro tempo e i loro talenti. Ho guardato personalmente la cura che le band mettono nella musica che hanno condiviso con tutti noi. Ho visto i nostri lavoratori, le fate del titolo e il pubblico che ha fatto il viaggio sulla montagna. E ho sentito una testimonianza del potere della musica nelle canzoni suonate. E anche se non menziono i nomi qui, sappi che ti difenderò sempre e rispetterò il tuo lavoro “.

Quello che Tolkien stesso farebbe di qualcosa di strano e bello come Weatherstock è sorprendente. Penso che sarebbe divertente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *