Come non essere mai più bloccato in un gioco

Marta
Marta

Se mi hai insegnato una cosa come guida scimmia, il modo migliore per iniziare un gioco è con il tuo cervello. Avrai anche bisogno delle tue dita. Ma senza cervello le tue dita sono ridondanti. Quello che sto dicendo è che so cose sui giochi che potrebbero tornare utili. E voglio trasmettere quella conoscenza. C’è un’arte di non rimanere bloccati in un gioco e questa è quell’arte.

Assicurati di comprendere appieno il problema o lo scopo

Non puoi trovare una soluzione se non sai qual è il problema. Se volessi contare il numero di giocatori che sono rimasti bloccati perché non hanno capito appieno cosa avrebbero dovuto fare, a questo punto avrei perso il conteggio. Ma sarebbe sufficiente.

Se ti imbatti in un pericolo metaforico basato sulla muratura che ostacola i tuoi progressi, il primo passo per trovare una soluzione è analizzare il problema stesso.

Sfrutta la tua esperienza di gioco

Se giochi da molto tempo, le tue possibilità di rimanere bloccato sono state notevolmente migliorate. Gli sviluppatori utilizzano segnali visivi e gettoni per aiutare i giocatori a trovare qualsiasi riflesso autentico che pensassero per farti perdere la testa.

La conoscenza acquisita in anni di gioco d’azzardo rende molto più facile identificare questi sottili indizi. Quindi impara a parlare fluentemente la lingua dei giochi con la tua mente e l’incidenza sarà notevolmente ridotta.

Guarda il problema da una prospettiva diversa

Una condizione medica è in realtà costituita da ciò che è noto come “cecità da gioco”. Significa non essere in grado di vedere cosa ti sta fissando negli occhi. Questo accade perché il tuo cervello ti ha già convinto che stai già cercando di risolvere il problema nel modo giusto. In effetti, stai pisciando nel vento. E a nessuno piacciono i vestiti che odorano di urina.

Il modo più efficace per ripristinare una “scena di gioco” è ottenere aiuto da un altro cervello e reclutare un nuovo paio di occhi. Ciò significa chiedere a qualcun altro se può vedere cosa diavolo stai facendo.

Pensa logicamente

Grazie a Dio, i giorni della zucca nativa sono dopo di noi. In generale, la maggior parte dei problemi nei giochi moderni sono basati sulla scienza della logica. Di conseguenza, i problemi possono essere compresi utilizzando la logica e la logica da sole.

Come affronteresti il ​​problema nella vita reale? Se non sei mentalmente in forma o carente nel senso comune, scoprirai presto che il modo in cui risolvi * il problema * è il modo in cui pensi * che il problema dovrebbe essere risolto.

Impara dai tuoi fallimenti

Il fallimento è una strada che percorre spesso chi fa bene. E non solo perché si sono persi. Non sgonfiarti dai tuoi fallimenti. Usali a tuo vantaggio.

Se stai usando lo stesso piano d’azione per andare oltre un certo boss, livello o puzzle e fallisci sempre, probabilmente c’è qualcosa di sbagliato in quella strategia. Questo non sta fallendo, questo è imparare come * non * farlo. Usa questa conoscenza per formulare una strategia diversa.

Fermare. Fare una pausa

Era spaventoso quante volte uscivo dall’ufficio pieno di follia dopo essere rimasto bloccato nella stessa parte di un gioco per diverse ore rabbiose, solo per tirare indietro il culo la mattina e il punto bloccato in precedenza aveva completato il primo tentativo.

A causa della stanchezza e della frustrazione non sei più molto bravo nei giochi. Quindi, quando sei pronto a uccidere la prossima persona che dice “Non hai ancora fatto quel po ‘?”, È ora di uscire e riflettere sul tuo posto felice.

E questo è tutto. Se qualcuno ha altri suggerimenti utili e pratici per non rimanere mai bloccato in un gioco (Mr. Cheaty Pants non è incluso, mentre si guarda una guida su Internet), non esitate a distribuire queste informazioni agli altri giocatori nei commenti. So che te ne saranno grati.

Ricorda: “Non possiamo risolvere i problemi utilizzando lo stesso tipo di pensiero che avevamo e creato”. Albert Einstein ha detto questo. Era abbastanza intelligente.

27 aprile 2010

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *