Chi è chi nel nuovo trailer di Spider-Man: Into the Spider-Verse

Marta
Marta

Spider-Man: Into the Spider-Verse chiaramente non è il tuo film di Spider-Man che gestisce il mulino. Si concentra su Miles Morales, uno Spider-Man di un altro universo che incontra il vecchio Peter Parker quando le loro dimensioni si scontrano. Ma, come accennato in un nuovo trailer, Miles e Peter non sono gli unici ragni coinvolti in questo crossover.

Se conosci già il retroscena e la storia di questi effetti collaterali di Spidey, sei pronto. Ma per quelli di voi che hanno alzato un sopracciglio una o due volte, ecco alcuni brevi guasti del nuovo ragno (e solo del maiale ragno).

Per saperne di più: Captain America: A Review of the Civil War

Gwen Stacy, alias Spider-Gwen

Nel continuum mainstream della Marvel, Gwen Stacy è stato uno dei primi interessi amorosi di Peter Parker. Sfortunatamente, è morta dopo che il Green Goblin l’ha lanciata da un ponte e, nel tentativo di salvarla, Peter le ha accidentalmente spezzato il collo quando la sua ragnatela l’ha bloccata improvvisamente.

Questa Gwen Stacy, tuttavia, proviene da una realtà alternativa quando Peter Parker non era quello che ha creato un ragno mutato – lo era lei. È molto più giovane della sua principale controparte nella timeline e suona la batteria in una band chiamata Mary Janes. Si chiama Spider-Woman nel suo universo, ma “Spider-Gwen” è il titolo della sua serie comica (che è eccellente, tra l’altro) ed è il nome che i fan la conoscono.

Spider-Man Noir

Spider-Man Noir ha debuttato in una miniserie omonima pubblicata dalla Marvel nel 2009, ma da allora è apparso in diverse storie. È un po ‘più ruvido rispetto al Peter Parker che conosciamo, poiché è ispirato a storie poliziesche hard-boiled. (Nota a margine: puoi effettivamente giocare come Spider-Man Noir sbloccando una tuta all’interno Spider-Man PS4 – vedi il nostro Compatibile con Spider-Man per PS4 guida per vedere come)

È interessante notare che Spider-Man Noir in questo film è interpretato da Nicolas Cage. Cage aveva già interpretato un altro eroe Marvel, Ghost Rider, nel film omonimo del 2007 e nel sequel del 2011. A un certo punto era anche uno schiavo Superuomo in un adattamento live-action di Tim Burton – quel progetto non si è mai presentato, ma Cage Kal-El è riuscito a recitare in Teen Titans Go! Per i film.

Peni Parker

Insieme a Spider-Gwen, Peni è il nuovo membro della famiglia dei ragni, avendo iniziato alla fine del fumetto Edge of Spider-Verse del 2014. Da allora non ha visto molta azione, ma la sua storia ha avuto origine in molti anime e Manga mecha ropes: pilota un grande robot chiamato “SP // dr”, che utilizza un ragno radioattivo come parte della sua unità di elaborazione centrale. (i fumetti sono strani).

Nei fumetti, il costume di Peni ricorda da vicino le unità Evangelion di Neon Genesis Evangelion (anche se molto più piccole). Tuttavia, il mech SP // dr visto in questo trailer sembra un po ‘meno intimidatorio, più in linea con qualcosa come un mech D. Va di Overwatch. Ci sono persino occhiali da sole digitali! Affrontarla.

Spider-Ham, alias Peter Porker

Indubbiamente la cosa più sorprendente del fondo è che Spider-Ham è un cartone animato, un maiale antropomorfo con tutti i poteri di ragno che ti aspetteresti. È sciocco e scherza tanto quanto il Peter Parker che conosciamo, ed è sempre consapevole di quanto sia strano e sciocco per lui interagire con persone tridimensionali.

“Quindi sembra Pork Pork, ma è stato catturato da un ragno radioattivo?” ti starai chiedendo. No! Era un ragno che è stato catturato da un maiale radioattivo. E la parte più selvaggia? Non è nemmeno l’unico Spider-Ham! Ci sono numerosi punti vendita, cloni e successori del nome – diamine, c’è persino Miles Morhames sulla Terra-14094. E sì, conosce l’aspetto degli occhi sui segni nella parte superiore del suo trucco. È questo ciò che ti viene in mente quando un maiale in 2D, antropomorfo e parlato viene mostrato nel tuo universo?

Trova i migliori giochi, recensioni, suggerimenti e offerte per giochi e intrattenimento consegnati nella tua casella di posta ogni settimana da iscrivendoti alla newsletter di GamesRadar + oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *