CD Projekt rilascia un video di scuse che spiega il controverso lancio di Cyberpunk 2077

Marta
Marta
Cyberpunk 2077

(Credito immagine: CD Projekt Red)

CD Projekt Red con il co-fondatore Marcin Iwinski ha pubblicato un video “proprietario” del lancio roccioso di Cyberpunk 2077 su console, in particolare PS4 e Xbox One.

Il video offre una prospettiva di Projekt CD nei giorni precedenti al lancio di Cyberpunk 2077 il 10 dicembre, spiegando il motivo principale delle notevoli prestazioni del gioco su console dell’ultima gara.

“Cyberpunk 2077 ha una portata enorme e non sto parlando solo di missioni o cose che vedi a prima vista. Sto parlando di una moltitudine di cose personalizzate, sistemi interattivi e meccaniche. Nel gioco, non tutto è allungato su un terreno pianeggiante dove possiamo fare cose meno gravose in termini di hardware, ma consolidate in una grande città e in un ambiente relativamente privo di carico “, spiega Iwinski.

“Di per sé, questa è una sfida, ma abbiamo reso le cose ancora più difficili per noi stessi volendo vedere il gioco epico su PC, e poi adattandolo alle console, in particolare ai vecchi ghen. Questo era il presupposto che eravamo centrali”.

Cari giocatori, troverete la spiegazione personale del cofondatore del CD PROJEKT di come appariva nei giorni precedenti il ​​lancio di Cyberpunk 2077, condividendo la prospettiva dello studio su quello che è successo al gioco sulle console di vecchia generazione. pic.twitter.com/XjdCKizewq13 gennaio 2021

Vedi altro

Iwinski spiega che lo studio inizialmente era fiducioso nelle prestazioni di Cyberpunk su PS4 e Xbox One, nonostante l’approfondita comprensione degli sviluppatori del divario hardware tra le console dell’ultima gara e i PC moderni. “In definitiva, penso che il tempo abbia dimostrato che abbiamo sottovalutato il compito”.

Il principale colpevole, dice Iwinski, è stato il processo di ottimizzazione del sistema di streaming in-game per le console dell’ultima gara. “Dal momento che la città è così affollata e anche la larghezza di banda [last-gen hardware] cioè, ci ha sempre sfidati. Tutte le modifiche e i miglioramenti dovevano essere testati e, come si è scoperto, i nostri test non hanno rivelato molti dei problemi che stai riscontrando durante il gioco. Man mano che ci avvicinavamo alla versione finale, abbiamo visto miglioramenti significativi ogni giorno e credevamo davvero che avremmo fatto un aggiornamento zero dell’ultimo giorno. “

La pandemia COVID-19 ha creato problemi a CD Projekt mentre cercava di migliorare le prestazioni della console dopo il lancio. “Tutto questo è accaduto mentre lavoravamo da casa con tutte le sfide poste dai limiti di COVID. Molte delle dinamiche che tipicamente adottiamo sono andate perse a causa di videochiamate o e-mail. E abbiamo fatto il grande passo. Anche quello.”

CD Projekt ha anche fornito un aggiornamento sull’aggiornamento Cyberpunk 2077 di nuova generazione e sulla roadmap del gioco in un annuncio separato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *