Call of Duty: Black Ops Cold War beta è un bel aggiornamento rispetto all’alfa, afferma lo sviluppatore principale

Marta
Marta

(Credito immagine: attivazione)

Un lead designer di Call of Duty: Black Ops Cold War ha affermato che la prossima beta del gioco sarà “un vero aggiornamento” rispetto alla recente alpha su PS4.

L’affermazione proviene dallo sviluppatore principale del sistema di gioco di Call of Duty: Black Ops: Black Ops Cold War, Tony Flame. Dal suono del tweet di Flame, che puoi vedere appena sotto, sembra che sia Treyarch che Raven Software stessero lavorando duramente per ripetere parti di Black Ops Cold War tra l’alfa (approvata a settembre) e la beta, che inizia più tardi questo mese.

La beta di Black Ops della Guerra Fredda è piuttosto un aggiornamento rispetto all’Alpha. Non credo che nessuno capisca cosa può fare questa squadra in così poco tempo. Dalle nuove funzionalità alle emozioni fondamentali, quasi tutto è andato avanti. La mia parte preferita: la nuova musica della lobby inizia2 ottobre 2020

Vedi altro

In un tweet di follow-up, Flame ha confermato che coloro che hanno già scaricato il file alpha su PS4 possono eliminare il file, poiché la prossima beta non aggiornerà il file alpha precedente su PS4.

La versione alpha di Call of Duty: Black Ops Cold War sarà disponibile dal 18 settembre per 48 ore, solo per i giocatori di PS4. C’erano modalità di gioco 6v6 e 12v12, tra cui Team Deathmatch, Domination e Kill Confirmed. C’erano tre mappe del gioco finale dell’alfa: Miami, Mosca e Satellite.

L’imminente beta di Call of Duty: Black Ops Cold War inizierà l’8 ottobre, ma per coloro che hanno preordinato il gioco su PS4. Pochi giorni dopo, la beta sarà aperta a tutti i giocatori di PS4 il 10 ottobre, seguita dai clienti del preordine su PC e Xbox One il 15 ottobre e l’apertura della beta terminerà per tutti su entrambe le piattaforme il 17 ottobre. .

La scorsa settimana Activision ha svelato la modalità Zombi per l’ingresso di quest’anno nella serie di sparatutto monolitici. Ci sono molte nuove aggiunte da aspettarsi nella modalità Zombi della Guerra Fredda di Call of Duty: Black Ops di quest’anno, tra cui nitidezza di armi e oggetti, mappe rielaborate e un pass di battaglia che si collega al resto del gioco.

Per una panoramica completa di tutti gli altri giochi in uscita nel resto dell’anno, vai alla nostra guida ai giochi del 2020 in arrivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *