Bleeding Edge non è un ‘Overwatch corpo a corpo’ – è tutta un’altra cosa

Marta
Marta

(Credito immagine: Ninja Theory)

Le aspettative irrealistiche sono poco più che abusi premeditati. Per quanto riguarda i vecchi adagi, questo sembra particolarmente appropriato per Bleeding Edge. L’imminente team fighter di Ninja Theory si è trovato in un confronto sfavorevole con Overwatch nelle settimane precedenti la sua presentazione ufficiale, ed è stato liquidato come poco più di una versione da mischia dello sparatutto eroe Blizzard mesi fa.

Quando ti impegni in una nuova impresa creativa con questo tipo di aspettative in mente, è facile perdersi senza mantenerle. Ma ecco la verità: quel confronto ignora Bleeding Edge. Stai anche facendo un disservizio a te stesso, poiché l’esperienza di base è un modo divertente e competitivo per spegnere alcune ore. Il mio consiglio è di entrare in Bleeding Edge con una mente aperta e dargli una possibilità – in beta, al rilascio o tramite Xbox Game Pass. Diavolo, potresti divertirti.

Questo non vuol dire che il gioco non sia privo di problemi, ovviamente, ma Bleeding Edge lo fa abbastanza bene da riuscire a strapparmi dalla stagione 2 di Modern Warfare e dalla stagione 4 di Apex Legends per un fine settimana sulla distanza – in un mondo in cui il tempo sta rapidamente diventando la mia valuta più preziosa, la closed beta su cui mi sono concentrato per così tanto tempo deve includere qualcosa. Forse è perché ho trovato qualcosa di avvincente nel tagliare la rapida azione sul campo di Bleeding Edge. Dal carattere e dal carisma che fluiscono attraverso il suo design visivo e audio e l’attenzione ai dettagli che è evidente in tutto ciò che fa, da ciascuno dei cicli di animazione unici dell’eroe al sistema sorprendentemente profondamente modificato.

C’è un ritmo facile e familiare al ritmo della sua azione. Non mi siederò qui e vi dirò che il combattimento ha profondità DmC: Devil May Cry o Heavenly Sword, ma Bleeding Edge gioca con i punti di forza di Ninja Theory come studio noto per la creazione di esperienze d’azione incentrate sulla mischia. Le combinazioni vengono fornite facilmente e possono essere molto efficaci se utilizzate insieme al supporto dei tuoi compagni di squadra. C’è un sistema di parata nascosto per chiunque sia in grado di resistere all’impulso di sfrecciare costantemente in un combattimento quattro contro quattro, che conferisce al gioco un’abilità acuta, specialmente se accoppiato correttamente. Con il set di abilità uniche legate alla confluenza di ogni eroe può essere rilasciato.

(Credito immagine: Ninja Theory)

Uno dei maggiori punti di forza di Bleeding Edge – e uno degli ostacoli più difficili che Ninja Theory deve superare – è l’attenzione alle modalità di gioco incentrate sugli obiettivi. I giocatori hanno il compito di completare simultaneamente la traduzione degli obiettivi su mappe grandi e costruite con cura, mentre cercano di strappare i singoli nemici dal loro branco e fare uno scontro uno contro uno devastante. In Bleeding Edge, i gruppi che stanno insieme, vincono insieme.

Questo perché raramente c’è spazio per i singoli eroi in Bleeding Edge. Il gioco è fatto su misura per il gioco di gruppo e qualsiasi squadra in grado di organizzare anche una composizione di base tra i personaggi di Carro armato, DPS e Supporto si distingue in completo dominio contro una squadra nemica rotta. Ninja Theory ha anche prestato attenzione al protagonista di Apex Legends qui e ha introdotto il sistema Ping, che ti consente di comunicare con facilità senza aprire una scatola di abusi di Pandora che potrebbe provenire dall’attivazione del microfono su Xbox Live. Per quanto grande sia questo sistema, Ninja Theory ha bisogno di articolare meglio che l’essenza del gioco è finire oggettivamente e litigare su aree di grande controversia, piuttosto che cercare un rapporto K / D attraente. Bleeding Edge vivrà e morirà per la comunità che si forma attorno ad esso e il gioco di squadra basato sugli obiettivi deve essere al centro della vita.

La ragione di ciò è che quando Bleeding Edge viene giocato come è progettato per essere, il gioco è divertente e caotico al livello più elementare. Sto già cominciando a capire la profondità di ciascuno degli 11 personaggi, come possono essere abilmente manipolati attraverso i sistemi di moderazione e la loro comodità quando sono abbinati ad altri eroi. È eccitante in un modo in cui un Overwatch in terza persona non potrebbe mai essere.

In effetti, se stai cercando un punto di confronto, Bleeding Edge è in linea con alcune vibrazioni del Monday Night Combat. Ci sono anche echi di Gotham City Imposters, e puoi sentirti influenzato da Smite in alcune aree del suo design se lo indossi abbastanza forte. Sembra il tipo di gioco di combattimento nell’arena basato su classi che avrebbe avuto un enorme successo su Xbox Live Arcade intorno al 2009-2012, disegnando elementi della scena MOBA emergente con un gioco d’azione in terza persona incline ai poteri individuali e alla forza numerica.

Il tocco di Ninja Theory

(Credito immagine: Ninja Theory)

Ninja Theory è uno studio elogiato per i suoi giochi per giocatore singolo: Heavenly Sword, Enslaved: Odyssey to the West, DmC: Devil May Cry, Hellblade: Sacrifice of Senua. Alcune persone hanno usato quell’eredità come un modo per attirare il negativo verso Bleeding Edge, perché è un singolo titolo multiplayer. Realizzando l’eredità dello studio in questo modo, si perde la verità che è al centro della mente; Ninja Theory è uno studio che sa come costruire personaggi. E Bleeding Edge ha dei personaggi davvero fantastici.

Approfondisci l’estetica tagliente di Bleeding Edge e vedrai Ninja Theory permeare la sua tradizione direttamente nel gioco in modo divertente e divertente. Dai un’occhiata al sito Web di Bleeding Edge e scoprirai che Daemon, nativo di New Yorker, è un talentuoso artista di graffiti, raffigurato nel gioco da ogni taglio della sua lama, che lascia una macchia di vernice dietro, schizzando di colore su una tela di caos come te prova freneticamente ad abbattere i nemici uno per uno. Ogni personaggio ha la propria serie di idiosincrasie in questo modo, tutte progettate per rivelare di più sulla propria identità e storia passata. Dalle giocose animazioni inattive del prodigio tecnologico di Zero Cool allo stile di combattimento simile a un balletto di Miko, tutto è progettato per attirarti ulteriormente nel mondo e nella storia del nuovo universo di Ninja Theory.

(Credito immagine: Ninja Theory)

“Bleeding Edge non è il gioco che nessuno di noi si aspetta da Ninja Theory, ma è quello che stiamo ottenendo”

Bleeding Edge non è il gioco che nessuno di noi si aspettava da Ninja Theory, ma questo è quello che stiamo ottenendo e vale la pena giocare per i suoi meriti prima che diventi un completo successo. C’è molto da dire qui e, a giudicare da quello che ho visto nella beta chiusa, anche molta profondità. Nel mio ultimo giorno, stavo cominciando a capire meglio i diversi modi in cui le modifiche potevano cambiare ogni eroe e la loro praticità in combattimento, per non parlare del potenziale impatto di ogni configurazione sulla composizione della squadra e sulle tattiche.

La prospettiva per Bleeding Edge è solo bassa, è andata sottoterra. Non dovrebbe essere così, ma potrebbe essere sempre stato previsto, data la teoria del vetriolo di Ninja che gli è stata di fronte sin dal suo inizio nel 2003. Dall’infuriare il pubblico di Xbox con la sua esclusiva PS3 Non-Sword del 2007 e mettere Nazione in esecuzione multipiattaforma con Enslaved 2010: Odyssey to the West, per diventare un nemico pubblico come numero uno con DmC: Devil May Cry nel 2013 per la sua capacità di portare Dante a un nuovo stilista. È probabile che Bleeding Edge sconvolga anche chiunque cerchi un Overwatch in terza persona. Ma se lasci i tuoi potenziali clienti alla porta, ci sono ottime possibilità che possa essere la tua prossima grande ossessione per il 2020.

Cerchi la possibilità di provare Bleeding Edge per te prima che venga lanciato su Xbox One, PC e Xbox Game Pass il 24 marzo 2020? Controlla i tempi della beta di Bleeding Edge per ulteriori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *