ARRESTATO! Vietato “Boobalicious”!

Marta
Marta

Quanto dura un creatore di creature di spore? Kristen Salvatore di PC Gamer ha avuto le difficoltà questa mattina quando ha avuto del tempo libero nella sua email da EA.

Sopra: l’esame del reggiseno non è stato superato
Meno di un giorno dopo aver risposto a “Edward Edward”pallaContribuendo alla comunità di Spore Creature Creator con “Boobalicious” – un’accettazione più ginecologica dello stesso tema – ha ricevuto la seguente email sincera ma inequivocabile:

Ciao [Perv],
Il tuo account Electronic Arts è stato informato per violazione dei Termini di servizio di Electronic Arts Inc. Riteniamo che la violazione o il comportamento sia abbastanza grave da attirare la tua attenzione su di esso in quanto potrebbe influire sul tuo futuro accesso al servizio.

Violazione:

È estremamente importante comprendere i Termini di servizio di EA, se hai domande o dubbi di carattere generale, consulta ilTermini di servizio. Se hai bisogno di ulteriore aiuto, o se vuoi fare appello contro una violazione, puoi farlocontattonoi.

Cordiali saluti,
Servizio Clienti
Electronic Arts, Inc.
Rapporti con i clienti di EA.com

Nota che EA non ha definito Kristen Salvatore un “pervertito”: ho aggiunto quella minuscola decorazione perché sappiamo tutti che ci stavano pensando.

Poiché nel Regno Unito è addormentato o ubriaco, non sappiamo ancora se Tim Edwards abbia ricevuto un’e-mail simile, né sappiamo se è la stessa cosa laggiù essere il primo uomo a creare un pene enorme nelle spore. il Regno Unito come qui negli Stati Uniti.

Inoltre, non è chiaro cosa sia finito EA. Uno stagista con gli occhi d’aquila in cerca di scompiglio morale? Forse il nome Boobalicious era un po ‘viziato.

Kristen – che ha ricevuto l’email oggi mentre partecipava a un evento di valutazione pre-E3 a Los Angeles – ha inviato un’e-mail a PR per aver commentato la loro mancanza di “supporto” – e vero? —E la sua creatura, e ti aggiorneremo non appena avremo una risposta.

18 giugno 2008

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *