Amnesia: La collezione è uscita su Switch e non sono preparato

Marta
Marta

Per i miei soldi, Amnesia: The Dark Descent 2010 è una delle esperienze di videogiochi più spaventose di sempre, e ora i possessori di Switch possono portare la paura ovunque vadano. Amnesia: la collezione include l’Amnesia originale e le sue due espansioni, Justine 2011 e A Machine for Pigs nel 2013, e il kit completo può ora essere scaricato dall’eShop Switch per $ 30.

Il trailer nudo mostra un tizio molto sudato che interpreta Amnesia su Switch, trapelato dagli orrori di fronte a lui. Alla fine del trailer, viene rivelato che era seduto in una sala d’attesa con una luce intensa tutto il tempo e un pubblico confuso che metteva in dubbio il suo stato fuso con i loro volti. È un piccolo stupido trailer, ma c’è un avvertimento che tutti dovrebbero prestare attenzione: non importa dove ti trovi, Amnesia è un gioco terribile, anche quasi un decennio dalla sua uscita.

Per i disuguali, Amnesia: The Dark Descent è un gioco in cui cerchi di mantenere il personaggio principale al sicuro in un complesso forte oscuro disseminato di alcune delle creature più orribili che abbia mai visto in un gioco. La parte peggiore è che sei completamente indifeso, sei costretto a guidare Daniel al sicuro con un’illuminazione molto limitata. Nel frattempo, ogni volta che vedi uno degli orrori del gioco, il tuo personaggio perde parte della sua soddisfazione, che può essere recuperata solo completando enigmi e progredendo nel gioco. Entrambi i sequel, Justine e A Machine for Pigs e The Dark Descent, non sono così popolari, ma vale comunque la pena provarli per i fan dell’Amnesia.

Abbiamo incluso l’Amnesia nella nostra lista di 20 migliori giochi horror di sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *