7 routine quotidiane che non possono essere spiegate ai non giocatori

Marta
Marta

Non so voi, ma quando ero piccolo i miei genitori non capivano affatto i giochi a cui giocavo. Beh, non ancora. Sono davvero sicuro che ancora non sanno cosa fare per vivere. All’inizio hanno cercato di interessarsi – in effetti penso di aver persino giocato ad alcuni dei primi giochi FIFA con mio padre – ma la metà delle volte non riuscivo a trovare le parole per spiegare cosa stava succedendo sullo schermo. La verità è che, per quelli di noi che sono cresciuti con loro, per quanto normali siano alcune regole del gioco, molte di queste cose sono piuttosto strane per gli estranei.

Quindi alla fine hanno smesso di provarci. Probabilmente è una buona cosa, perché quando sono cresciuto ho iniziato a giocare a cose ancora più complicate. Potresti avere problemi simili, quindi in nome dell’empatia (se non altro), ecco un elenco di ciò che accettiamo volontariamente come giocatori, ma che è completamente – e comprensibilmente – bambù per tutti gli altri.

Come utilizzare un controller

Parte del motivo per cui mio padre non giocava era che avevo molti giochi FIFA con me prima che si arrendesse e non poteva girare la testa intorno ai controlli. Come passo? Premi X. Qual è X? Guarda il controller. Se guardo il controller non vedo cosa sta succedendo sullo schermo! È un buon lavoro che non ho dovuto insegnargli come usare un pad N64. Persino imparare a tenerlo in mano avrebbe preso una decisione.

E non iniziare con me sulle levette analogiche. Sono sicuro che ti sei sentito frustrato nel dare il controller a qualcuno che non ne ha mai usato uno prima. Guardandoli camminare per qualche minuto con la pistola puntata al soffitto, dopodiché si punta al pavimento per qualche minuto. Se non hai visto i game pad emergere dal NES in su, questa roba non è istintiva.

Che cosa è un “platformer”

Gli esterni possono farsi una buona idea di cosa sia un gioco guardando lo schermo. Se vedono una pistola, è un tiratore. Riconoscono gli sport della vita reale. Ma i platformer di solito sono perplessi. Potrebbero aver sentito parlare di Mario, ma sanno davvero cosa fa? Rispetto a quanto sopra, l’idea di un’avventura di salto è in realtà davvero astratta se ci pensi.

Siamo cresciuti con i platform, ma se fai un passo indietro, sono un po ‘strani. Dopotutto, in pratica stai solo saltando sulle cose. Per farla finita. E non mettiamo nemmeno in dubbio come le piattaforme fluttuino nell’aria, a meno che tu non voglia entrare nell’industria dei pattini nascosti di Mario che supera gli ostacoli su cui Mario salta.

Giochi che non hanno un “vincitore”

Sai come quando guardi uno sport in TV e quando qualcuno entra e ti chiede “Chi sta vincendo?”, E tu rispondi (probabilmente non presta molta attenzione): “dice letteralmente il punteggio sullo schermo”. È piuttosto fastidioso, ma non è paragonabile a quando stai giocando a un gioco come World of Warcraft e qualcuno ti chiede se stai vincendo. Cosa ne dici? È una domanda abbastanza giusta, dato il significato della definizione di “gioco” da parte dei giocatori, ma non è realmente applicabile alla maggior parte dei videogiochi.

Vedi, per i giochi di ruolo, c’è il concetto di progredire, salire di livello, ottenere nuovo bottino e così via. “Vincere” è molto più che padroneggiare il gioco e arrivare in cima, piuttosto che tracciare punti come faresti, per così dire, in un fianco competitivo.

Il ciclo del bottino

Parlando di World of Warcraft, risulta essere una miniera d’oro di concetti insormontabili per i non giocatori. Come ho detto prima, non puoi vincere, ma puoi ottenere il contenuto finale del gioco e iniziare a preparare i tuoi personaggi uccidendo i capi. Tutto ciò ha senso per qualcuno che è stato circondato dalla struttura del MMO, ma per chiunque altro, i cardini del gioco ripetuti danno loro una storia non lineare e un senso di causalità completamente spezzato inimmaginabile.

Cosa succede quando uccidi i boss? loro chiedono. Rilasciano il bottino che puoi equipaggiare, rispondo. Ok, cosa fai con il bottino? Uccidi i capi più duramente. Se ti vengono poste troppe domande, è probabile che tu metta in dubbio il ciclo infinito che ti impedisce di uccidere e prendere in giro per uccidere e distruggere più nemici … sì, è meglio non pensarci.

Giochi a cui puoi giocare più e più volte

Molte persone in questi giorni stanno giocando un sacco di Minecraft. Possono passare ore ad aggiungere alla propria forma e poi trascorrere altre ore a guardare qualcun altro giocare su YouTube. Mentre scommetto i loro genitori sui più giovani “artigiani” che non devono comprare loro un nuovo gioco ogni settimana, sono certamente d’accordo sul modo in cui possono ottenere così tanto tempo di gioco da un’esperienza “diretta”? Il fatto è che la profondità e la prevedibilità del sistema Minecraft porta le cose oltre la definizione tradizionale di giochi, e questo è ciò che li esclude. Ma qui stiamo barcollando sull’orlo di una tana di coniglio molto più profonda.

Quando si tratta di qualcosa come League of Legends, è probabile che sia ancora più confuso. Se un bambino può spiegare in qualche modo al proprio genitore cos’è la corsia e la giungla, cos’è un punteggio creep e come vincere davvero la partita, probabilmente si staranno ancora chiedendo Ma perché è sempre sulla stessa mappa? Questo è davvero facile da spiegare. Non sei come uno sport che si gioca sempre sullo stesso campo di gioco. Ma questo apre un intero nuovo bollitore di pesce, in cui sto per entrare …

Esports

Sì, la parola elettronica. Sebbene la maggior parte dei tornei di eSport abbia milioni di spettatori e milioni di soldi come premi, le persone continuano a rifiutarsi di accettare che i giochi possano essere visti come uno sport. La formulazione potrebbe essere un po ‘incoerente per gli appassionati di sport tradizionali, ma ora è vicino al punto. È qui e non se ne va.

Ma questo segue un altro aspetto della recente confusione di gioco: guardare altre persone giocare invece di giocare da soli, spesso con commenti espliciti. Dopotutto, se i non giocatori possono persino comprendere tutte le sfumature di un videogioco, ovviamente non troveranno il loro fascino come eventi per spettatori. Apparentemente questo fenomeno è così appassionato di outsider che è stato persino affrontato negli ultimi episodi a South Park. Il mondo è un posto divertente.

Giochi Sportivi

In effetti, possiamo rimuovere la “e” per ottenere un’altra voce dalla lista. Se pratichi sport, probabilmente ti è stato chiesto a un certo punto perché stai giocando a calcio sullo schermo della TV quando potresti essere fuori a giocare davvero al sole.

Beh, prima di tutto, non posso semplicemente fare un salto a Wembley e suonare di fronte a 80.000 persone nella vita reale, non importa quanto mi manchi. Non posso nemmeno chiamare il Newcastle United e chiedere loro di venire a fare un giro. E non sarò in grado di guidare l’Inghilterra a vincere seriamente la Coppa del Mondo (nota, potrei farlo. Aspetterò al telefono la mia chiamata, FA). A volte è più divertente essere un giocatore di ruolo multimilionario che uscire al sole.

Probabilmente troverai qualcosa in qualsiasi gioco che confonde qualcuno che non li gioca. Ricorda che non sei solo: siamo qui per aiutarti. Ehi, almeno i tuoi figli non avranno gli stessi problemi, a meno che presto non succeda qualcosa di strano ai giochi che i vecchi non ci capiscono. Ma questo non accadrà mai, giusto? Giusto ?!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *