50 Peggiore colonna sonora del film

Marta
Marta

Leprechaun In Tha Hood (2000)

Colonna sonora: Davvero, ti aspettavi che andasse bene? Qui troviamo una selezione di tutte le canzoni interpretate da AT Montgomery, che ha anche recitato nel film.

Canzone peggiore: Il peggio della lotteria è facilmente “Lep in the Hood”, violentata da Warwick Davis, il Leprechaun in persona. Molto male.

Fine dei giorni (1999)

Colonna sonora: Il “Superbeast” di Robbie cresce, mentre i Limp Bizkit offrono “Crushed”.

Canzone peggiore: I Guns N ‘Roses presentano il loro primo nuovo materiale in mezzo secolo. Purtroppo, il meglio che possono fare è “Oh My God”, un monotono canto funebre che uccide completamente questa raccolta di brani.

Teenage Mutant Ninja Turtles II: Secret of the Ooze (1991)

Colonna sonora: Incluso nelle canzoni per le quali la colonna sonora sembra essere stata graffiata dalla EMI.

Canzone peggiore: “Ninja Rap” di Vanilla Ice, pensato per improvvisare dal rapper quando appare in una scena di un nightclub a metà del film. Considerando quanto sia brutto, lo compriamo totalmente inventato sul posto.

Cop Maniac 2 (1990)

Colonna sonora: È essenzialmente solo una vetrina per una collaborazione musicale tra Yeschwua Barnes e B Dub Woods.

Canzone peggiore: Il “Maniac Cop Rap” del duo non è un granché vergognoso, e non solo perché provocano uno “scherzo” con nessuna lingua in bocca. Testo di esempio: “I proiettili non faranno male. / So che è come un jive, / Ma non siamo sicuri che sia vivo o morto. “Brivido.

Mission: Impossible II (2000)

Colonna sonora: Guidati dai Limp Bizkit, che danno la propria opinione sul tema originale di Mission: Impossible.

Canzone peggiore: Limb Bizkit salva quell’iconico brano a tema con la traccia “Take a Look Around”, facendo l’equivalente musicale di costruire una discarica attorno al lavoro stellare di Lalo Schifrin.

Hannah Montana: The Film (2009)

Colonna sonora: Pasticceria di un generico tween pop per gentile concessione di Miley Cyrus, Taylor Swift e – stranamente – band country Rascal Flatts.

Canzone peggiore:
“Hoedown Throwdown”, proprio a causa del suo titolo offensivo e inappropriato. Questo è un film per tuo figlio, giusto?

Around the World (2007)

Colonna sonora: Un’altra colonna sonora composta interamente da copertine dei Beatles: nel film ne sono state utilizzate 33, sebbene solo 16 di esse siano state eseguite sulla colonna sonora standard. “I Am The Walrus” di Bono è l’unico punto luminoso.

Canzone peggiore: “Strawberry Fields”, come cantano Jo Anderson e Jim Sturgess, non manca completamente il bersaglio. Almeno Lennon non lo sentirà mai.

Batman & Robin (1997)

Colonna sonora: Un mix onesto di brani che include artisti del calibro di Moloko, R. Kelly, Underworld e un ragazzo di nome Meshell Ndegeocello.

Canzone peggiore: “The End Is The Beginning Is The End” è un’alta cacofonia sfrenata di The Smashing Pumpkins. Cefalea indotta da cefalea.

Alvin & The Chipmunks (2007)

Colonna sonora: Un CD pieno di scrubbing ispirato all’elio mentre Alvin e i suoi cantanti di supporto distruggono i classici pazzi classici come “I Love Rock N Roll” e, ehm, “Don’t Cha”.

Canzone peggiore: “Funkytown”, che raggiunge livelli di contrazioni così acute che solo i cani possono finalmente sentire. Fidati di noi, non prenderlo per i bambini, non importa quanto potrebbero chiedere l’elemosina.

The Room (2003)

Colonna sonora: Un mix quasi inaccettabile del punteggio inetto di Mladen Milicevic e quattro jig R&B con artisti (Clint Gamboa, Bell Johnson) di cui non hai mai sentito parlare prima.

Canzone peggiore: Così orribile che possiamo solo scegliere quello. Terribile accompagnamento horror a uno dei peggiori film mai realizzati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *