50 minuti un film vergognoso

Marta
Marta

Intonazione giusta

Il momento della vergogna: A metà di uno spettacolo di “dardo di elefante sulla faccia pubblica”, Fat Amy prende l’assolo di Turn The Beat – e diventa un po ‘troppo entusiasta, strappandosi la maglietta per la grande trasmissione.

Non male come vomitare sopra la folla, ma comunque degno di nota.

Se è successo nella vita reale: Ah, chi stiamo prendendo in giro? Vai Grassa Amy, VAI!

Scarabeo

Il momento della vergogna: L’elegante cena dei Deetzes viene interrotta quando l’accattivante spirito del titolo del film ospita ospiti e ospiti che iniziano a cantare e ballare con un senso di sorpresa, imbarazzo e imbarazzo.

Non è così che si comporta una persona in società civile, dopotutto.

Se è successo nella vita reale: Vogliamo essere più preoccupati per le mani che appaiono dai nostri piatti.

Pineapple Express

Il momento della vergogna: Non solo Dale si alza tardi per la sua prima cena con i genitori della sua ragazza Angie, è sotto una pietra, sta annusando, sanguina e non può dare una scusa accettabile per niente di tutto ciò … o, almeno no uno che crederanno.

Se è successo nella vita reale: Probabilmente tireremo fuori anche il nostro fucile.

Il matrimonio del mio migliore amico

Il momento della vergogna: In un gesto romantico completamente vuoto, un finto ragazzo gay Julianne incoraggia il canto, solo per metterla in imbarazzo.

Non solo l’intero ristorante prende parte a un’interpretazione di I Say A Little Prayer, ma si inizia a suonare il pianoforte. Julianne è l’unica che non ti piace e il vero scopo del suo affetto, George.

Se è successo nella vita reale: Tutti avrebbero immaginato che Rupert Everett non fosse una donna non appena si fosse seduto.

Wanda Called Fish

Il momento della vergogna: Il solitario Archie trova il bacino perfetto per un processo adultero con Wanda, solo per essere catturato dalla famiglia britannica nel bastone.

Per fortuna, ci sono alcune foto incorniciate a mano che possono nascondere la sua modestia.

Se è successo nella vita reale: C’è solo una cosa da fare in una situazione come questa: prevenirla.

10 Qualcosa che odio di te

Il momento della vergogna: Il duro di Heath Ledger, Patrick Varona, perde il suo ultimo modico modico quando si rivolge al karaoke mentre cerca di fare Kat.

Un’interpretazione di Can’t Take My Eyes Off Of You, con un piccolo aiuto della banda musicale della scuola, garantisce all’uomo la durata della perdita del liceo. Dolce, però.

Se è successo nella vita reale: Sappiamo che non dovremmo, ma sarebbe sicuramente un disturbo.

La laurea

Il momento della vergogna: Il povero Benjamin cerca di essere sconvolto mentre fa il check-in in un hotel per la prima di molte prove con la signora Robinson.

E poi, ovviamente, la scena del promemoria in camera da letto dove la bacia mentre lei cerca di espirare il fumo di sigaretta e glielo chiede dopo è inadeguata.

Se è successo nella vita reale: Siamo sicuri che tutto il sesso creerebbe imbarazzo.

Kramer contro Kramer

Il momento della vergogna: Phylis è molto sorpresa dal figlio di sei anni di Kramer, Billy, mentre si reca in bagno.

Fissando mentre presenta: “Sono un amico, uh, socio in affari di tuo padre”, chiede Billy, inspiegabile: “Ti piace il pollo fritto?” Il che è buono come qualsiasi domanda, pensiamo.

Se è successo nella vita reale: Ecco una lezione. Non andare mai in giro nudo a meno che tu non sappia di essere solo in casa.

Starsky e Hutch

Il momento della vergogna: Casualmente e in modo aggressivo, Starsky decide di sfidare Dancing Rick a una disco dance “estremamente zoppa”, disegnando i movimenti classici degli anni ’70 – dal selvaggio West al Great Rig – e, alla fine, una pistola quando ha perso.

Se è successo nella vita reale: Starsky sarebbe dovuto andare alla fermata dell’autobus. Definito vincitore del fuoco.

Little Miss Sunshine

Il momento della vergogna: Quando Olive riesce a fare le sue cose al reparto di bellezza, dedica la sua performance all’uomo che le ha insegnato i movimenti – suo nonno – e si lancia in un’esplicita routine sessuale di burlesque per i set dell’acclamato singolo di Rick James, Super Freak.

Se è successo nella vita reale: Facciamo esattamente quello che fa la famiglia Hoover e unisciti a noi sul palco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *