50 Cambiamento di peso nei film e nei drammi

Marta
Marta

Matthew Fox – Alex Cross (2012)

Trasformazione del film: La celebrità scomparsa Matthew Fox ha interpretato il serial killer Picasso in Alex Cross nel 2012, nascondendolo nel processo. Oltre a radersi la testa, l’attore si è sottoposto a una brutale routine di fitness: 90 minuti di allenamento a circuito ogni giorno per cinque mesi.

La sua perdita di peso totale era di 44 libbre – circa 3 stone, ottenuta in parte attraverso i suoi sforzi fisici e attraverso una dieta rigorosa di pollo al vapore e broccoli integrati con frullati proteici. Il risultato è sorprendente.

Matthew Fox dice: “Non guardo mai i miei film mentre li giravamo, quindi quando le immagini sono uscite su Internet, ho pensato, ‘porca troia. «Non riuscivo a credere che fossi io. “

Jared Leto – Dallas Buyers Club (2013)

Trasformazione del film: A causa del suo ruolo di supporto al Dallas Buyers Club, Leto ha ridotto il suo peso a un entusiasmante 114 libbre, una frazione su 8 pietra.

Il suo impegno nel ritrarre una donna transgender che vive con l’HIV negli anni ’80 si estendeva ben oltre il controllo del peso. Ha cerato tutto il corpo, sollevando l’occhio che ha guadagnato perdendo 40 libbre. Scegliendo una routine di fitness punitiva, l’attore ha semplicemente smesso di mangiare per raggiungere il suo obiettivo.

Jared Leto ha detto: “Fondamentalmente non ho mangiato. Ho mangiato poco. Riguardava il modo in cui questo influenza il modo in cui cammino, il modo in cui parlo, chi sono, il modo in cui mi sento. Sai, ti senti molto vulnerabile, sensibile e insicuro. “

Matthew McConaughey – Dallas Buyers Club (2013)

Trasformazione del film: Dando il suo addio a un appassionato di pene, Matthew McConaughey ha cercato un cambiamento importante nel suo corpo per il suo ruolo di Ron Woodruff sieropositivo al Dallas Buyers Club. Il suo scopo originale era quello di perdere due pietre per rappresentare accuratamente l’elettricista texano. Cosa che ha fatto.

Attorno all’area di 145 libbre, l’attore sentiva di non aver raggiunto il suo obiettivo e si mise a dieta. Lasciando cadere altre dieci libbre per lui, è rimasto dedicato a mangiare cibi sani in piccole quantità.

Matthew McConaughey ha detto: “… Ma poi ho colpito 135 libbre. Sono corso da qualcuno e non mi hanno chiesto se stavo bene, hanno detto: “Mio Dio, abbiamo bisogno di aiuto per te”. E ho pensato: ‘Siamo noi. È il posto perfetto. “”

50 Cent – All Things Fall Apart (2011)

Trasformazione del film: Il musicista alto 6 piedi ha adottato un regime rigoroso con il suo ritratto di un malato di cancro in All Things Fall Apart. La sua corporatura muscolosa pesava da 214 libbre a 160 libbre, ma nel processo ha perso poco meno di quattro pietre.

Il suo metodo consisteva nel sopravvivere solo con i liquidi e andare sul tapis roulant per un motto triste tre ore al giorno.

50 Cent ha detto: “Ero così muscoloso che trovavo difficile perdere la definizione anche quando ero più leggero e più magro. Ho iniziato a correre per sopprimere la mia miseria. È stato molto difficile verso la fine. “

Tom Hanks – Castaway (2000)

Trasformazione del film: In preparazione per il suo ruolo di lavoratore grassoccio Fed-Ex Chuck Noland, Hanks ha impegnato 40 sterline per revisionarlo per la prima metà delle riprese.

Non appena uscirono fino a quando Noland stava cavalcando su un’isola nel Pacifico meridionale, il regista Robert Zemeckis radunò l’equipaggio e saltò fuori per fare What Lies Beneath, lasciando Hanks di quattro mesi. totale di 55 sterline. Andare in palestra e non riuscire a copiare le sue serrature agitate ha aggiunto al suo sguardo di attesa.

Tom Hanks ha detto: “L’idea di guardare quattro mesi di essere costantemente vigile finché ho mangiato, così come due ore al giorno in palestra senza fare altro che un tipo monotono di allenamento, era fantastico. te stesso attraverso un po ‘di qualche tipo di trucco di meditazione. Non è affascinante. “

Matt Damon – Courage Under Fire (1996)

Trasformazione del film: Per uno dei suoi ruoli in Courage Under Fire nel 1996, Matt Damon si è preparato per la sua interpretazione di un veterano del Golfo Persico con la droga mentre lanciava una grossa pietra per tre anni e mezzo.

La maggior parte degli attori incaricati di tale revisione si rivolge a un nutrizionista per evitare danni fisici permanenti. Damon, l’anno successivo, non dovette assumere una serie di farmaci per curare la sua ghiandola surrenale esaurita.

Una dieta a base di pollo, albume d’uovo, broccoli e patate al forno ogni giorno equivale a un buffet rispetto alle procedure dietetiche utilizzate da altri attori in questa lista.

Tuttavia, ha corso dodici miglia ogni giorno per quattro mesi.

Matt Damon ha detto: “Sono andato troppo lontano. Mi sono ammalato e non lo rifarei mai più perché era troppo. Allo stesso tempo ha contribuito alla performance. Non dovevo assolutamente agire; Ero un relitto. Avevo periodi di malinconia e vampate di calore. Non ho detto niente a nessuno per un po ‘perché avevo paura che mi sarei ammalato gravemente. “

Jared Leto – Capitolo 27 (2007)

Trasformazione del film: Strofinando il nodulo come se non fossero affari di nessuno, il peso di Jared Leto è salito alle stelle per la sua trasformazione nel Capitolo 27. La sua interpretazione dell’uomo che ha ucciso John Lennon, Mark David Chapman, ha richiesto una grande ponderazione calorica.

Il cantante muscoloso ha lasciato cadere a malapena 30 Seconds To Mars 100 libbre prima di strofinare pinte di Haagen Daz sciolto accompagnato da schizzi di lava di salsa di soia e olio d’oliva. Yum.

Una forte rotazione del suo telaio dopo aver accumulato 67 libbre è emerso quando la scarpa era finita. Risolto il problema con la gotta, che causava un grande dolore a Leto mentre trottava da e verso il set.

Jared Leto ha detto: “Da allora ho digiunato. Lo stavo facendo in modo molto strano, tipo pepe al limone e pepe di Caienna e acqua velocemente. Non ho mangiato cibo per soli 10 giorni; Penso di aver perso 20 libbre in quei primi 10 giorni. “

Robert De Niro – Toro scatenato (1980)

Trasformazione del film: Per quanto riguarda la performance che gli ha dato Oscar, De Niro ha trascorso molte ore sul ring strappando il ruolo del pugile medio Jake LaMotta. Il vero La Motta si è preso una pausa per seguire un brutale regime di allenamento con l’attore, riportando il suo corpo in uno stato autentico.

Per riflettere gli ultimi anni dell’ex pugile, De Niro ha accumulato 60 sterline in più. Per una scena. A quel punto della produzione, il regista Martin Scorsese poteva girare solo per periodi limitati a causa della lotta dell’attore per essere in sovrappeso e di un generale deterioramento della salute.

Questo è il metodo che chiamiamo.

Robert De Niro ha detto: “Quando voglio aumentare di peso mangio di più, e quando voglio perdere peso, mangio di meno”.

Charlize Theron – Monster (2003)

Trasformazione del film: Charlize Theron ha subito una revisione fisica completa per la sua interpretazione del serial killer Aileen Wuornos. Scintille? Chi ne ha bisogno! Un complesso di contese privo di ossa? Macchiato all’inferno. Bianchi perlati incontaminati? Nascosto dietro una serie di denti protesi al collo rosso-gialli.

Certo, l’aumento di peso è stato un’esplosione per l’attrice, che ha scattato due pietre per completare il look della prima donna della Florida lanciando un dado su patatine e ciambelle.

Charlize Theron ha detto: “All’inizio ho iniziato a riempirmi di ciambelle Krispy Kreme, ma dopo un po ‘mi sono stufato. Non so come avrei potuto interpretare quella parte con questo corpo. Sapevo che dovevo cambiare il mio corpo per mettermi nella sua pelle fisica. “

Christian Bale – The Machinist (2004) / Batman Begins (2005)

Trasformazione del film: L’impegno di Christian Bale per la fame, il rimpinzarsi e l’esercizio fisico per pompare il suo corpo alla perfezione era un “metodo” alla sua altezza durante lo spostamento del peso schiena contro schiena.

Cadendo dal suo corpo in genere 175 libbre per assomigliare allo scheletro Trent Reznik in The Machinist, l’attore ha perso 63 libbre, molto più dell’obiettivo fissato dal regista Brad Anderson. Bale era sottoposto a un’offesa quotidiana per le razioni che voleva a malapena nutrire un moscerino; mela e lattina di tonno.

Non si ferma qui. Nei cinque mesi successivi alla sua perdita radicale, è salito di 212 libbre. Un terribile aumento di peso di sette pietre era essenziale per il suo ruolo di miliardario Batman in Batman Begins di Christopher Nolan.

Christian Bale ha detto: “Allora è venuto semplicemente alla nostra attenzione. Mi sentivo bene quando ho raggiunto i morsi della fame, eccetera. Il tuo stomaco si restringe e ti ci abitui. E, cosa interessante, l’ho trovato mentalmente molto rilassante, perché non avevi davvero alcuna energia da spendere per cose inutili, quindi l’hai mantenuto semplice. “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *